Regolamento

Regolamento Generale

Hi Life Sport & Fitness s.s.d. a r.l. (di seguito “Hi Life” o “centro Hi Life” o solo “centro”) ti dà il benvenuto e ti presenta il Regolamento generale (di seguito “Regolamento Generale”). L’osservanza e la precisa applicazione delle disposizioni del presente regolamento fanno carico a tutti i Tesserati della Hi Life.

Per poter usufruire dei percorsi sportivi della Hi Life è obbligatorio:

a. compilare il modulo di tesseramento (per i minori è richiesto l’obbligo di firma da parte di chi esercita la responsabilità genitoriale);

b. versare la quota annua fissata dall’Ente di Promozione Sportiva o Federazione Sportiva, cui Hi Life aderisce;

c. consegnare il certificato medico d’idoneità sportiva non agonistica (o copia autenticata di certificato medico agonistico). La mancata consegna entro i termini richiesti, del certificato medico, preclude l’accesso al centro;

d. dichiarare, con la sottoscrizione della richiesta d’iscrizione, di aver visionato il regolamento, di accettarne integralmente il contenuto e di rispettarlo. Per i minori di età è richiesta la firma del genitore o del tutore.

All’atto dell’iscrizione, verrà compilata una tessera nominativa quale tesserato all’Ente di Promozione Sportiva o Federazione Sportiva tramite Hi Life.

Il centro osserva l’orario di apertura/chiusura esposto all’ingresso e sui moduli informativi, fatta eccezione per eventi non determinabili preventivamente e che comunque saranno comunicati in con anticipo tramite avvisi affissi in bacheca e tramite App.

I Tesserati devono terminare la loro attività almeno 15 minuti prima della chiusura del centro. Si prega di osservare la massima puntualità negli orari delle lezioni o degli appuntamenti con gli istruttori. Hi LIfe si riserva di addebitare una penale ai tesserati, che non potendo presentarsi ad un appuntamento, non avvisano con almeno 24 ore di anticipo.

Il centro rispetta le festività natalizie, pasquali, estive e comandate. Nei mesi di giugno, luglio ed agosto entrerà in vigore l’orario estivo, che verrà comunicato nel mese di maggio tramite avviso in bacheca e via App.

Nel caso in cui sia necessario eseguire lavori di ristrutturazione, riparazione, decorazione, miglioramento, pulizie straordinarie o effettuare chiusura per cause di forza maggiore, comportanti la non utilizzabilità del centro o di una parte di esso per più di 30 giorni consecutivi all’anno, il tesserato riceverà a titolo di rimborso l’estensione del suo abbonamento per un periodo pari al mancato utilizzo.

I Tesserati sono invitati, nel loro interesse, a tenersi aggiornati su eventuali novità e a consultare periodicamente: la bacheca all’ingresso del centro, eventuali avvisi affissi nei locali, il sito web della palestra (all’indirizzo www.hilifesportfitness.it), la pagina Facebook del centro (all’indirizzo www.facebook.com/hilifesportfitness) o l’App Hi Life tramite dispositivo mobile (scaricabile dall’indirizzo www.hilifesportfitness.it/#app).

5.1 È fatto obbligo di:

• attenersi alle norme della buona educazione, di provata moralità, di correttezza nei rapporti interpersonali e rispettare le regole igieniche generali per una buona convivenza; attenersi inoltre a tutte le prescrizioni scritte che Hi Life si riserva di affiggere in apposita bacheca;

• utilizzare il Centro unicamente per gli scopi da esso previsti; accedere ai locali del Centro unicamente con scarpe da ginnastica pulite e con vestiti consoni all’attività sportiva. Si raccomanda una adeguata igiene personale;

• stendere un asciugamano pulito ed asciutto su ogni superficie degli attrezzi e delle strutture, al fine di evitare un contatto diretto con il proprio corpo; non appena terminato l’uso, disinfettare con gli appositi prodotti messi a disposizione dal centro, gli attrezzi e le macchine con le quali si è stati in contatto e lasciare pulite le zone utilizzate;

• riporre sempre al loro posto e negli spazi corrispondenti gli attrezzi di uso nelle sale corsi; porre estrema attenzione durante le operazioni di carico e scarico dei bilancieri utilizzando le apposite mollette di sicurezza; riporre sulle rastrelliere i manubri utilizzati;

• negli spogliatoi: indossare sempre apposite ciabatte durante l’uso delle docce; prima e dopo aver fatto la doccia, evitare assolutamente di spostarsi senza indossare indumenti intimi; utilizzare tutti i locali rispettando chi è in attesa di usufruire delle strutture, liberandole dal proprio vestiario e dagli effetti personali nel più breve tempo possibile;

• all’interno del centro e in tutti i locali gestiti dall’Hi Life, il tesserato è tenuto ad un comportamento adeguato al luogo in cui si trova ed alle finalità sportivo-ricreative del centro. Non sono ammessi in alcun caso comportamenti scorretti, turpiloquio, schiamazzi o azioni che possano recare danni e/o disturbo agli altri atleti. Il centro non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni fisici e/o materiali subiti durante gli allenamenti causati dall’assunzione di comportamenti non corretti e non conformi pertanto ai protocolli raccomandati dagli istruttori di sala;

• ogni tesserato è tenuto ad indossare calzature adatte allo svolgimento delle attività fitness, calzature che dovranno essere utilizzate esclusivamente per le attività ginniche indoor. Le attrezzature possono essere utilizzate unicamente allo scopo preposto e come indicato dall’istruttore e/o dalle istruzioni e regolamenti esposti;

• avvisare tempestivamente la direzione del centro in caso di guasti alle attrezzature e/o comportamenti non adeguati degli altri utenti;

• raccolta rifiuti: gettare negli appositi cestini gli eventuali scarti prodotti durante l’allenamento, al fine di facilitare al massimo il compito degli addetti alla raccolta differenziata degli stessi.

5.2 È fatto divieto di:

• accedere ai locali della palestra con scarpe indossate all’esterno;

• fumare all’interno di tutti i locali del centro, compresi spogliatoi e servizi igienici;

• introdurre e consumare bevande alcoliche all’interno del centro ed in tutti i suoi locali;

• disturbare ed intralciare l’allenamento degli altri utenti con il proprio comportamento contrario al presente regolamento;

• usare il telefono cellulare all’interno delle sale corsi e della sala attrezzata e/o qualsiasi altro dispositivo che arrechi disturbo allo svolgimento delle attività del centro;

• lasciar cadere pesi e/o attrezzi a terra, invece di appoggiarli con attenzione;

• utilizzare gli spogliatoio per depilarsi, radersi e circolare all’interno degli stessi nudi;

• tenere la postazione di allenamento occupata senza utilizzarla;

• lasciare materiale pubblicitario e/o messaggi di qualsiasi genere, se non nelle zone apposite e previa espressa autorizzazione della direzione del centro;

• fotografare e/o fare video, con cellulare, macchine fotografiche e/o altri dispositivi idonei a tale scopo, senza la preventiva autorizzazione della direzione del centro;

• fare uso di sostanze ritenute dopanti ai sensi delle norme riconosciute dal C.O.N.I.;

• allenarsi a torso nudo e/o indossare indumenti non decorosi e/o lesivi della sensibilità altrui e/o non consoni allo svolgimento delle attività del centro (ad esempio: pantaloni jeans, sandali, ciabatte, indumenti intimi, etc.);

• appoggiare a terra o tra gli attrezzi borse e/o oggetti ingombranti di qualsiasi tipo che impediscano il regolare svolgimento delle attività.

I pagamenti dei vari servizi e delle attività istituzionali del centro, devono essere versati in anticipo rispetto alla data di inizio stabilita per la specifica attività. L’avvenuto pagamento della quota d’iscrizione e della formula di abbonamento scelta, sono condizioni indispensabili per poter accedere ed usufruire dei servizi offerti dal centro Hi Life.

Ciascun abbonamento è strettamente personale: non può essere ceduto, prestato o trasferito a terzi in nessun modo e per nessun motivo. I servizi, anche se fruiti solo in parte, saranno annullati allo scadere del periodo prestabilito al momento del pagamento dell’abbonamento, senza che il centro sia tenuto ad alcun rimborso per intero o in parte.

I tesserati che sottoscrivono la parte di finanziamento, sono tenuti al pagamento in ogni caso dell’intero importo finanziato anche qualora recedano con anticipo o non intendano proseguire con l’attività. Si sottolinea pertanto che il centro Hi Life non può annullare in nessun caso e per nessun motivo, pratiche di tale genere sottoscritte dal tesserato.

All’atto del tesseramento, viene rilasciato un badge (tesserino) sul quale vengono memorizzati i dati del tesserato. L’accesso al centro avviene, salvo deroghe, tramite lettura ottica del badge di riconoscimento all’ingresso.

Il badge è strettamente personale e non può essere ceduto a terzi. In caso di smarrimento o distruzione, il tesserato è tenuto a comunicarlo tempestivamente alla segreteria del centro e, per ottenerne uno di nuovo, a versare nuovamente l’importo richiesto per il rilascio e l’attivazione di un nuovo badge.

È consentito al massimo un accesso giornaliero al centro. Non è possibile pertanto, salvo diversi accordi con il centro, accedere per più di una volta al giorno con lo stesso badge. In caso di abuso, il centro si riserva la facoltà di sospendere temporaneamente l’accesso al centro.

È prevista la sospensione del percorso sportivo annuale per un minimo di 7 giorni ed un massimo di 21 giorni. Il subentro del percorso sportivo annuale è concesso solo in casi di malattia, infortunio, intervento chirurgico o trasferimenti di residenza o per causa lavorativa dichiarati dal tesserato in apposito modulo.

Il tesserato può cedere per motivi gravi/impedimenti fisici/trasferimenti ad altra persona non iscritta al centro il proprio percorso sportivo purché sia già stato totalmente corrisposto l’importo dovuto. La persona indicata subentra compilando il modulo di tesseramento e versando la quota di iscrizione dovuta. La quota di tesseramento ha una durata pari a 12 mesi ed è obbligatorio il rinnovo del pagamento alla scadenza.

Il centro Hi Life mette a disposizione dei suoi tesserati, dei portavalori ad uso gratuito, non garantendo tuttavia alcuna custodia o sorveglianza degli stessi. Il centro pertanto non potrà essere in alcun caso ritenuto responsabile per eventuali furti, danni o smarrimento di oggetti/valori in possesso del tesserato lasciati incustoditi (ad esempio portafogli, telefoni cellulari, chiavi, etc.).

L’utilizzo dei parcheggi deve avvenire nel rispetto del regolamento dei medesimi. In ogni caso il tesserato è tenuto a parcheggiare il suo veicolo negli spazi predisposti. Il centro Hi Life si riserva la facoltà di far rimuovere i veicoli parcheggiati al di fuori dei suddetti spazi, con conseguente addebito al responsabile dei costi per la rimozione.

I parcheggi sono spazi aperti al pubblico incustoditi. Hi Life non risponde di eventuali danni e/o furti ai veicoli in sosta di proprietà dei tesserati e/o dei beni in essi contenuti.

I collaboratori e gli istruttori del centro sono autorizzati dalla direzione a far rispettare il presente regolamento, il personale di servizio è autorizzato inoltre ad intervenire per garantire l’osservanza del presente regolamento e può allontanare gli eventuali trasgressori.

Il tesserato ha l’obbligo di comportarsi secondo le regole stabilite nel presente regolamento, oltre naturalmente a tutti gli obblighi previsti dalla legge. Per i minori, i genitori o l’adulto che li accompagnano sono responsabili del loro comportamento.

Nel caso in cui le attrezzature e/o gli arredi del centro venissero danneggiate in tutto o anche solo in parte con responsabilità imputabile al tesserato o di un ospite, le stesse dovranno essere sostituite con spese a carico del responsabile.

La direzione del centro Hi Life si riserva il diritto di modificare il presente regolamento, anche solo temporaneamente, dandone adeguato preavviso nei modi più opportuni ed efficaci in base alle circostanze.

I tesserati sono tenuti a consultare periodicamente il regolamento per conoscerne le eventuali modifiche. Sullo stesso regolamento, viene data notizia della data di ultima revisione.

Regolamento Corsi

A tutti i Tesserati Hi LIfe Sport & Fitness s.s.d. a r.l. (di seguito “Hi Life”), con le seguenti regole specifiche relative alle attività di gruppo (di seguito “Regolamento Corsi”), ricordiamo che:

I partecipanti ai corsi possono sottoscrivere abbonamenti per periodi da: 1 mese, 4 mesi o 8 mesi con validità a partire dal giorno dell’avvenuto pagamento. Il numero delle lezioni complessive ricomprese nell’abbonamento pertanto, può variare in base ai giorni e alle settimane previste dal calendario civile.

Le quote degli abbonamenti sono forfettarie, pertanto non variano a seconda del numero complessivo di lezioni ricomprese nel periodo interessato, né possono subire variazioni in funzione dei giorni di sospensione per ferie o festivi.

Tutti i corsi del centro prevedono il versamento di una quota mensile anticipata da corrispondere al massimo entro l’ultima settimana del mese in cui scade l’abbonamento sottoscritto.

La quota di abbonamento deve essere corrisposta per intero. Solamente all’atto della prima iscrizione, tale quota potrà subire variazioni a seconda del giorno di inizio effettivo al corso da parte del partecipante.

I partecipanti che non desiderano più rinnovare il loro abbonamento, sono pregati di avvisare per tempo la segreteria del centro.

Il recupero delle lezioni non frequentate per qualunque motivo, deve essere effettuato entro lo stesso mese, previo accordo con la segreteria del centro per stabilire il calendario delle eventuali lezioni sostitutive.

Le lezioni sostitutive verranno tuttavia garantite nei limiti delle capacità organizzative del centro, salvo che l’assenza non sia dovuta a causa imputabile al centro, ad esempio per assenza dell’istruttore responsabile del relativo corso.

Per la partecipazione ai corsi, il tesserato ha l’obbligo inderogabile il certificato medico non agonistico che attesti la buona salute, pena la mancanza della copertura assicurativa e il conseguente divieto di frequentare il centro Hi Life.

Il centro non può essere ritenuto responsabile di eventuali omissioni e/o della presentazione di atti non corrispondenti al reale stato di salute del tesserato.

Si richiede di utilizzare nelle sale corsi delle calzature da ginnastica idonee pulite, destinate esclusivamente all’uso all’interno dei locali del centro per il rispetto dell’igiene di tutti coloro che accedono al centro.

Si raccomanda ai partecipanti la massima puntualità alle lezioni. In caso di ritardi, anche incolpevoli, si prega di farlo presente per tempo contattando telefonicamente la segreteria del centro.

Per tutti i corsi su prenotazione, qualora non si intenda più partecipare, comunicare l’eventuale intenzione di disdetta almeno entro 24 ore prima dell’inizio della lezione, al fine di consentire all’eventuale persona in attesa di poter partecipare al corso.

Se non si avvisa per due volte consecutive, le prenotazioni segnate per le settimane successive verranno assegnate automaticamente all’iscritto successivo in attesa.

Per alcuni corsi è prevista la prenotazione della postazione e/o delle attrezzature tramite la App mobile messa a disposizione gratuitamente dal centro (per dispositivi ioS e Android e scaricabile dall’indirizzo www.hilifesportfitness.it/#app) oppure per chi non ne avesse accesso, contattando telefonicamente per tempo la segreteria del centro.

Per quanto non espressamente previsto dal presente Regolamento Corsi, e in quanto compatibile, si fa espresso rinvio al Regolamento Generale sopra esposto che ne costituisce parte integrante.

Data approvazione: 4 agosto 2017 – Data ultima revisione: 28 giugno 2019

X